Come pulire il Piatto Doccia in Resina senza rovinarlo

Come pulire il piatto doccia in mineralmarmo o marmo resina senza rovinarlo

E’ una cosa ormai nota, moltissime persone perferiscono la doccia alla vasca da bagno per questioni di praticità. Ecco perchè chi ha deciso di predisporre all’interno del proprio bagno una doccia, anziché la vasca da bagno, si trova spesso a domandarsi: “Come pulire il piatto doccia?
Infatti, proprio perchè si tratta di un componente d’arredo che viene usato molto frequentemente, ha bisogno della corretta manutenzione ordinaria.
La differenza sostanziale riguarda appunto il materiale di cui è fatto il tuo Piatto Doccia. In base alla tipologia di materiale dovrai adottare differenti accortezze.
Oggi in questo articolo ti sveliamo alcuni segreti per la pulizia dei piatti doccia più venduti partendo dal re indiscusso del 2019!

Pulizia e manutenzione del Piatto Doccia in Marmo Resina

Essendo un prodotto particolare ci viene spesso fatta la fatidica domanda:
Come posso pulire il Piatto Doccia in Mineralmarmo senza rovinarlo?“.
In primo Luogo iniziamo con il dire che il Piatto Doccia in Resiana è fatto di un materiale composito formato da minerali naturali e resina con un rivestimento finale in gelcoat che gli conferisce resistenza.

Piatto in Mineralmarmo con Griglia Laterale dello stesso materiale e colore
Piatto in Mineralmarmo con Griglia Laterale dello stesso materiale e colore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il calcare e lo sporco che si accumula sulla superficie con l’uso della doccia può essere  rimosso con i più comuni detergenti non acidi e abrasivi diluiti in abbondante acqua. E’ consigliabile per questo piatto utilizzare una spugna morbida o un panno di cotone. Al termine della pulizia è buona regola risciacquare bene sia per eliminare lo sporco che si era accumulato ma anche per evitare che restino residui del prodotto utilizzato.
Un prodotto che consigliamo sempre,nato appositamente per la pulizia dei Piatti Doccia in Marmo Resina è il K1
Tieni sempre a mente alcune sostanze tipo inchiostro, smalto per unghie, cosmetici di varia natura e tinture, che potrebbero macchiare il piatto in maniera irreversibile soprattutto se lasciate a  contatto diretto e prolungato con la superficie.
L’atteggiamengto più corretto al fine di evitare un gran accumulo di sporcizia che poi faticheresti ad eliminare è quello di effettuare una pulizia quotidiana. Sappiamo che la vita frenetica purtoppo non consente a tutti di adottare questa tecnica quidi consigliamo almeno di pulirlo sempre dopo l’utilizzo della doccia.

Pulizia e manutenzione del Piatto Doccia in Acrilico Sanitario

Un altro materiale oggi molto utilizzato per la produzione di Piatti Doccia è l’acrilico sanitario. Questo materiale ha come vataggio di essere molto più economico rispetto alla ceramica o al mineralmarmo ma non è tra i più resistenti, bisogna quindi fare particolare attenzione ai prodotti che vengono utilizzati per la sua pulizia quotidiana.

Piatto Doccia in Acrilico Sanitario Bianco con scarico centrale
Piatto Doccia in Acrilico Sanitario Bianco con scarico centrale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le classiche macchie di calcare che si formano spesso nella zona dello scarico o intorno alla parte bassa del box doccia possono essere difficili da rimuovere. Tenendo conto di questo, se vivi in una zona dove l’acqua è particolarmente dura dovresti prima di tutto applicare un riduttore per il calcare alla rubinetteria in modo da limitare il deposito dello stesso sui tuoi sanitari. Detto ciò è sempre bene utilizzare un detergente poco aggressivo diluito in acqua. Evitare ad ogni modo di versare direttamente i prodotti per la pulizia direttamente sulla superficie del piatto doccia.

Pulizia e manutenzione del Piatto Doccia in Ceramica

Il Piatto Doccia in Ceramica ultimamamente è stato sostituito da quello in marmo resina ma resta sempre un prodotto in voga per l’arredobagno soprattutto se ami lo stile retrò. Come materiale la cermaica è molto resistente di conseguenza non richiede tantissime accortezze per la sua pulizia.

Piatto Doccia in Ceramica semicircolare di colore bianco
Piatto Doccia in Ceramica semicircolare di colore bianco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Piatto Doccia in Ceramica può essere pulito tranquillamente con i prodotti che si trovcano in commercio per il bagno. Il nostro consiglio è quello di non utilizzarli mai direttamente sulla superficie del piatto ma sempre diluiti in acqua per non correre richi inutili. La ceramica si presta anche ad essere trattata per prevenire la formazione di calcare con gli appositi Kit Anticalcare. Questo trattamento rende praticamente meno sensibile alla formazione di macchie da deposito di calcare e agevola quindi le procedure per la pulizia del Box Doccia.

In ogni caso e su qualsiasi superficie evita prodotti oleosi che possono rendere scivoloso il piatto doccia! Per qualsiasi informazione o curiosità  sull’argomento lascia un commento qui sotto, saremo felici di rispondere a tutte le tue domande!
A presto, lo Staff di StileBagno

 

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbero interessarti anche i seguenti:
Piatto doccia in Mineralmarmo effetto Pietra

Piatti doccia in mineralmarmo effetto pietra, tutto quello che non sai

Se stai arredando il tuo bagno potresti orientarti per utilizzare degli articoli che presentano dei materiali totalmente innovativi. Il mineralmarmo è una tipologia di materiale fantastica che riesce ad integrarsi in qualsiasi tipo di ambiente garantendo la massima funzionalità. Se ti è piaciuto questo articolo potrebbero interessarti anche i seguenti: Piatti Doccia Effetto Pietra, la … Leggi tutto “Piatti doccia in mineralmarmo effetto pietra, tutto quello che non sai”

0 comments
Ristrutturare il bagno in una villa di lusso

Come ristrutturare il bagno in una villa di lusso

Il bagno è l’ambiente domestico che si utilizza con maggiore frequenza. A differenza della cucina che viene adoperata per il disbrigo di numerose attività, la sala da bagno è destinata prevalentemente per trascorrere attimi di puro relax tra un bagno, uno scrub ed intense sedute per la cura del corpo con lozioni e massaggi. Se … Leggi tutto “Come ristrutturare il bagno in una villa di lusso”

0 comments
fiori-e-piante-nel-bagno

Piante e fiori: come valorizzare la stanza da bagno

In questo articolo vogliamo parlarvi di come abbellire il bagno con i fiori e le piante, quali varietà scegliere e come adattarle al meglio all’ambiente. Il bagno è una delle stanze più difficili da arredare. Renderlo un ambiente accogliente non è sempre facile come si potrebbe immaginare. Se ti è piaciuto questo articolo potrebbero interessarti … Leggi tutto “Piante e fiori: come valorizzare la stanza da bagno”

3 comments
Arredobagno in vetro

Il bagno in Veneto: Ricreare l’atmosfera tipica di Venezia

Anche oggi ci ritroviamo sul nostro Blog, in giro per l’Italia alla scoperta dell’arredamento per il bagno tipico delle nostre regioni. Si parte alla scoperta del Veneto. Se ti è piaciuto questo articolo potrebbero interessarti anche i seguenti: Il bagno del Trentino Alto Adige: come arredarlo in una casa tipica Il bagno in Calabria: arredarlo … Leggi tutto “Il bagno in Veneto: Ricreare l’atmosfera tipica di Venezia”

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *